Magris, parole di peso

Ieri Claudio Magris ha detto sottovoce, a Che tempo che fa, quello che milioni di italiani tentano di dire sbraitando (ma nemmeno tanto): sulla politica, sull’etica, sulla buona educazione, sulla cultura. Se ve lo siete persi qui c’è il link.

Pubblicato da

Gery Palazzotto

Palermo. Classe 1963. Sei-sette vite vissute sempre sbagliando da solo. Sportivo nonostante tutto.

Un commento su “Magris, parole di peso”

  1. Uomo di grandissima cultura e raffinatezza intellettuale, ho letto quasi tutti i suoi libri. Magistrale la chiusura con la descrizione di Eliogabalo. dall’Historia Augusta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.