Al Fatto Quotidiano la Sicilia piace poco

Mercoledì prossimo, il primo numero del Fatto Quotidiano sarà in edicola anche in Sicilia, ma solo a Catania e Palermo.

Pubblicato da

Gery Palazzotto

Palermo. Classe 1963. Sei-sette vite vissute sempre sbagliando da solo. Sportivo nonostante tutto.

16 commenti su “Al Fatto Quotidiano la Sicilia piace poco”

  1. Mi spiego meglio: fino al 17 settembre l’edizione di Repubblica Palermo è uscita nella Sicilia nord-occidentale (con esclusione dunque di Ragusa Siracusa e Catania). Dal 18 di questo mese, esce in tutte e nove le città dell’isola.

  2. Caro Gery, ad occhio e croce mi sembra un titolo frettoloso. A leggere la tabella della diffusione che, puntualmente alleghi, al Fatto non piacerebbe gran parte d’Italia, non solo la Sicilia. In fase di start up è ovvio che si punti a coprire subito le citta maggiori pianificando per un futuro prossimo venturo la capillarità della distribuzione. Comunque speriamo che sia il Fatto a piacere ai siciliani e non. Un abbraccio

  3. Dal momento che questo non è un giornale, il titolo non è ovviamente di cronaca. E’ una minima provocazione. Ma evidentemente non si capisce quindi la prossima volta titolerò: “Il Fatto quotidiano arriva in Sicilia, ma solo a Catania e Palermo in attesa di una capillare distribuzione (anche in territorio nazionale). E speriamo che vivano tutti felici e contenti”.

  4. Posso fare un OT, senza per questo essere lapidata?
    Ho notato che in questo blog in molti sono, per dirla come lega comanda, “assittati in pizzu”

  5. Sono d’accordo con te, fm. Ma è un evento stagionale, solstizi ed equinozi. Poi tutto va a regime. Anche perché tutto si può dire tranne che il padrone di casa non sia ospitale.

  6. @c
    “assittato in pizzu” = suscettibile
    @ Carla
    Non mi riferivo al padrone di casa, che è un ospite delizioso, ma a qualche frequentatore occasionale. Occasioniale come me

  7. ve lo spiego il perchè di tutto…
    perchè ciancio perderebbe il monopolio e noi siciliani siamo troppo affezionati alla sicilia..minkioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.