La lingua del ministro

Ciò che davvero dovrebbe scandalizzare nelle intercettazioni tra Stefania Prestigiacomo e Luigi Bisignani è che il ministro della Repubblica sembra non saper parlare in italiano.

Pubblicato da

Gery Palazzotto

Palermo. Classe 1963. Sei-sette vite vissute sempre sbagliando da solo. Sportivo nonostante tutto.

Un commento su “La lingua del ministro”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.