Pare che Palermo e la Sicilia abbiano fatto una figura di melma commettendo banali errori nel presentare la candidatura alle prossime olimpiadi.
Il difetto di certi nostri politici non è pensare in grande senza prima mettere in funzione il cervello, bensì ostinarsi a pensare illudendosi di farlo col cervello. Fuori di metafora, per evitare il nascere di idee del genere sarebbe opportuno blindare le mutande di alcuni di questi personaggi.

Please follow and like us: