Allergie

E’ come un’allergia. Quindi non c’è colpa. Se per caso incappo in un qualsiasi brano di Gianna Nannini o di Carmen Consoli mi prende un senso di fastidio. E’ così da sempre, o almeno da quando ho imparato a usare le orecchie.

Pubblicato da

Gery Palazzotto

Palermo. Classe 1963. Sei-sette vite vissute sempre sbagliando da solo. Sportivo nonostante tutto.

3 commenti su “Allergie”

  1. oh no! fossi in te troverei subito un allergologo!
    io le adoro, ADORO, entrambe, le ho viste anche dal vivo: spettacolari! Gianna Nannini poi è travolgente pure sotto la pioggia

  2. Si, d’accordo:la Nannini non mi ha mai convinto,
    la Consoli pure.
    Due bolle di mistificazione canora.
    Non abbiamo grandi cantanti donne.
    Avanti negli anni ricordo Mina, e più recente
    Anna Oxa.
    La Nannini e la Consoli non emozionano:non sono
    convincenti

  3. La Consoli dal vivo è intonatissima. La Nannini: la vidi a un concerto che avevo pochissmi anni, ma proprio pochi. Erano i tempi di “Questo amore è una camera a gas, una bomba che brucia in città”. Mia madre, sfegatata, mi trascinò con se. Ho un piccolo ricordo sfuocato. Ma da allora, non posso che amare Gianna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.