Ricordate il famoso albero di Natale dell’ospedale Villa Sofia di Palermo? Quello addobbato con guanti di lattice e garze?

Oggi resta solo il suo cadavere, accanto all’ingresso del pronto soccorso. Con un residuo di cotone idrofilo e una cuffia chirurgica.

Grazie a Raffaella Catalano.

Please follow and like us: