Non è una mosca

Viviamo tempi in cui non si distingue l’ottusità dalla lungimiranza. C’è chi fa finta di mollare tutto per scelta, quando invece il suo passo indietro nasconde una precisa volontà di fuga, e chi cerca di ricostruirsi una verginità senza aver memoria di una verginità.
In questi casi, quando cioè chi vive in modo angusto la realtà vuole spacciarsi per uno che pensa in grande, vale sempre la massima di Alexander Pope: “Perché l’uomo non ha una visione microscopica? Per questa semplice ragione, non è una mosca”.

  

One Comment

  1. silvana
    Ott 26, 2012 @ 12:29:48

    Mahh, la tragedia è che viene ancora preso in considerazione, come se fosse un uomo

Leave a Reply