La sabbia che resta

La foto è di Daniela Groppuso

La foto è di Daniela Groppuso

di Giacomo Cacciatore, Raffaella Catalano, Gery Palazzotto

Lo scenario: eravamo in vacanza alle Eolie, l’estate scorsa. Tramonti in terrazza, con il mare davanti: Panarea e Stromboli di fronte e Lipari a destra. Aperitivi a portata di mano. Ci siamo abbandonati sulle sdraio e abbiamo cominciato a cazzeggiare. Su un pelosissimo psicologo indiano che fa le sedute in kaftano rosa, su un avvocato in pensione con l’eloquio demodè e la denuncia facile, su un giornalista sgrammaticato che inciampa nello scoop della sua vita, su un magistrato che non si godrà mai la sua ultima vacanza.
L’esito: a giugno uscirà “Salina, la sabbia che resta”, un romanzo che avrà due editori, Dario Flaccovio per le librerie e Mondadori per l’edizione da edicola.
La prima notizia, oltre a quella più scontata, ossia che si tratta (almeno per noi) di una bella storia con dei personaggi divertenti, è che lo firmiamo tutti e tre.
La seconda notizia, in risposta alla domanda che più spesso i nostri amici ci pongono quando parliamo di questo romanzo, cioè “come avete fatto a scrivere in gruppo?”, è che non lo sappiamo come abbiamo fatto, ma ci siamo divertiti moltissimo.

  

8 Comments

  1. rosipa
    Mar 13, 2010 @ 08:38:51

    E mentre ancora ero ferma a sognare:quanto mi sarebbe piaciuto essere lì ad ascoltarvi, ho letto: un libro! Lo voglio!

  2. floriano
    Mar 13, 2010 @ 09:01:09

    ma esce a giugno ? si vabbé ma potevate aspettare ad annuciarlo, giugno è ancora lontano almeno da qui all’uscita ci aspettiamo anticipazioni. ;)

  3. jana
    Mar 13, 2010 @ 12:15:08

    Siete meravigliosi, e pregusto già il capolavoro. Vi voglio un bene immenso.

  4. gianni allegra
    Mar 13, 2010 @ 12:53:15

    Mi prenoto per la copertina del prossimo libro, visto che questo è già in uscita…

  5. Daniela
    Mar 13, 2010 @ 14:01:46

    Potrò sempre dire: io c’ero, e mi sono divertita moltissimo a osservare tre istinti creativi così diversi tra loro e così perfettamente incastrati.

  6. pirsimona
    Mar 13, 2010 @ 19:35:32

    Sarà un libro-bomboniera, allora…

  7. Maristella
    Mar 13, 2010 @ 21:58:30

    Splendido…

  8. Tanus
    Mar 14, 2010 @ 19:32:48

    Siete in tanti a scrivere, e io sono solo a leggere…

    ma farò del mio meglio per recuperare.

    Rido comunque già alla piccola descrizione dei personaggi.

Leave a Reply