Pare che Piero Marrazzo, nella sciagurata sera in cui quattro carabinieri delinquenti decisero di incastrarlo, abbia concordato col trans Natalì (che ha già un nome che è un refuso) una prestazione da 5.000 euro. La cifra è bene o male corrispondente allo stipendio di tre mesi di un impiegato. Marrazzo, che fa (faceva?) parte di un partito che tutela (tutelerebbe?) i salari minimi andrebbe insultato solo per questo.

Please follow and like us: