Compitino del giorno.

Leggere questo articolo del magistrato Livio Pepino.

Chiedersi se è normale che un giudice della Corte costituzionale, alla vigilia della decisione della Corte sul Lodo Alfano, inviti a cena Berlusconi (convinto ispiratore del provvedimento) e il ministro della Giustizia (che ha addirittura dato il proprio nome al provvedimento stesso).

Rispondersi che sì, lo è. In fondo non c’era neanche una escort al tavolo presidenziale.

Comprare un biglietto di sola andata per un qualsiasi paese straniero.

Please follow and like us: