Social media

E me lo dite dopo che mi sono suicidato da Facebok?

Via Deeario.

  

9 Comments

  1. Tony Siino
    Mag 12, 2010 @ 01:35:56

    La sparo grossa: torna su facebook e dedica qualche ora a dividere i contatti in liste e a farti dei settaggi della privacy che facciano sì che ci siano diversi livelli di accesso ai dati che vuoi condividere. :)

  2. Gery Palazzotto
    Mag 12, 2010 @ 08:10:48

    Ovviamente dopo aver conseguito una laurea specifica…

  3. gianni allegra
    Mag 12, 2010 @ 08:54:23

    Gli esami non finiscono mai.

  4. Floriano
    Mag 12, 2010 @ 09:06:22

    Hai provato Ning?

  5. Tanus
    Mag 12, 2010 @ 09:08:03

    OT:
    tanti auguri di buon compleanno al noto allevatore di pulci nelle orecchie.

    Gery, se vuoi ti do una mano.

    @Tony:
    in realtà, anche settando bene “tua” la privacy, incorri nella poca accortezza di quelli che sono tuoi “amici”. Se loro pubblicano open un tuo contenuto va tutto a pallino.
    Secondo me vale la vecchia massima, che non ricordo esattamente: mai pubblicare qualcosa di cui tua nonna si vergognerebbe.
    Ricordiamo anche che i profili di Facebook sono comunemente utilizzati dai servizi risorse umane. Per licenziare e per escludere dall’assunzione. La miglior privacy la fai tu, pensando prima di scrivere.

  6. Gery Palazzotto
    Mag 12, 2010 @ 09:08:27

    No, grazie Floriano. Non amo la cucina cinese!

  7. pirsimona
    Mag 12, 2010 @ 11:40:03

    Gery, resisti, non puoi cedere alle tentazioni dei social network! Rimani tra noi della vecchia guardia!

  8. verbena
    Mag 12, 2010 @ 20:13:35

    Fall Gery, Fallo!

  9. Gery Palazzotto
    Mag 13, 2010 @ 00:00:49

    Non ce la faccio, Verbena…

Leave a Reply