Lettori online, contiamoci

Non ci credo troppo, però vi propongo i recenti dati Audiweb, rielaborati da Il Giornalaio, per i quotidiani nella versione online.

E quelli delle testate periodiche (notare quanti visitatori ha il sito di Gioia).

  

7 Comments

  1. la contessa
    Nov 09, 2011 @ 15:18:01

    Notare soprattutto la differenza di utenti tra Mondadori e Rcs Media Group.
    Viva!

  2. Pier Luca Santoro
    Nov 09, 2011 @ 18:07:19

    Contessa nel totale RCS c’è il Corsera , eh! ;)

  3. la contessa
    Nov 09, 2011 @ 18:11:55

    Sì, l’avevo considerato. Tolto quello rimangono comunque oltre 500.000 utenti unici. Praticamente il doppio di Mondadori. Mi bastano.

  4. Pier Luca Santoro
    Nov 09, 2011 @ 21:00:44

    Io non ho partigianeria pour cause per uno o l’altro, davvero. Prova a sottrarre anche la Gazzetta. Giusto per avere un equilibrio tra dati e riflessioni.
    Ciao
    PL

  5. Correlazioni: Il Dato è Tratto | Il Giornalaio
    Nov 11, 2011 @ 09:19:16

    […] a commento dei dati Audiweb sono state mosse perplessità da più parti, personalmente resto decisamente più dubbioso sull’attendibilità dei dati Audipress che ho […]

  6. Maurizio M.
    Nov 13, 2011 @ 11:11:57

    …ma i 308 lettori di Gioia, non saranno mica i 308 deputati di Berlusconi?

  7. In Italia il mercato dell’informazione on line è più concentrato di quello tradizionale - Misurarelacomunicazione
    Nov 21, 2011 @ 09:37:57

    […] i siti di periodici molto seguiti (Tv Sorrisi e Canzoni, Oggi, Gioia…) raccolgono poche migliaia di accessi, a confermare che il web non costituisce un pericolo per i rotocalchi. Almeno per […]

Leave a Reply