Il monologo di Rizzo al carcere di Enna

Annuncio.
Per la prima volta il delicato tema dell’omosessualità verrà rappresentato davanti ad un pubblico di detenuti: ad ospitare lo spettacolo, domani, sarà il carcere di Enna.
“Le mille bolle blu”, il monologo scritto dal giornalista Salvatore Rizzo, interpretato e diretto da Filippo Luna, racconta la vera storia di Nardino ed Emanuele, un amore profondo e struggente vissuto per trent’anni nella clandestinità.
Chi ha avuto modo di assistere allo spettacolo ne ha parlato bene anche qui: io spero di vederlo presto.

  

2 Comments

  1. Raffaella
    Mag 26, 2009 @ 12:06:53

    Tòtò, quando rifarete lo spettacolo a Palermo? Lo voglio rivedere. E farlo vedere a molte altre persone.

  2. totorizzo
    Mag 26, 2009 @ 12:29:29

    A quel che ne so dovrebbe tornare al Montevergini da metà ottobre. Dovrebbe fare anche qualche “estiva” in qualche festival ma la produzione mi dice di stare con la bocca chiusa fino ad annunci ufficiali e dunque obbedisco.
    Domani in carcere sarà… boh… chissà che esperienza, specie per Filippo che è in scena.

Leave a Reply