Manca solo Pappagone

Davanti a simili triangolazioni non c’è da chiedersi altro che: com’è possibile?

Da Corriere.it

  

6 Comments

  1. fm
    Ago 04, 2010 @ 06:11:04

    la presenza di Pappagone avrebbe reso credibile il Patto.

  2. Angelo
    Ago 04, 2010 @ 10:55:18

    Ci vedrei bene anche Fantomas, per dare “un respiro europeo” all’accordo.

  3. Tex Willer
    Ago 04, 2010 @ 12:15:10

    I tre dell’Ave Maria. Che il Cielo ci assista!

  4. Tex Willer
    Ago 04, 2010 @ 12:23:36

    Un ex fascista, un ex figlio dei fiori ed un ex figlio della balena bianca DC. A quando qualche volto nuovo, magari per vedere l’effetto che fà.

  5. joe falchetto
    Ago 05, 2010 @ 19:10:49

    Venghino signori, venghino !!!!
    Ennesimo numero da circo interpretato da giocolieri di fama internazionale, bravissimi nel saltellare tra gli schieramenti e fare cadere governi in nome di un posto a tavola .
    Con l’aggiunta di speranzosi e baldanzosi “giovani” che ardono dalla voglia di vedere cadere la testa del berlusca, magari per mano del loro più acerrimo (fino ad ieri) nemico, ex democristiano, ex fascista (ah, ma se deve fare cadere il cavaliere anche il fascismo è una cosa accettabile, perbacco !!!!) ed ex degli ex degli ex, dalla rosa nel pugno a “ho in pugno la rosa (dei pretendenti al trono)”.
    Con l’aggiunta di personaggi lugubri in cerca di dizionario e di una penna rossa per farsi correggere gli strafalcioni e di individui monotematici freudiani che 24 su 24, 7 su 7 hanno solo in testa atti funesti nei confronti del cavaliere (ma idee alternative e propositive che possano interessare chi non ce la fa a portare i dindini a casa per sfamare la famiglia zero (tanto loro sono “radical chic !”)
    Col cavolo che vado più a votare !!!!
    Aspettatemi che mò arrivo !!!

  6. Abbattiamo
    Ago 06, 2010 @ 00:00:38

    Ricordo che la geniale Littizzetto definì quelli della rosa nel pugno come il partito della “rosa in quel posto”…

Leave a Reply