“Un Martini, please. E non occupare spazio con quelle inutili olive”.

Letta su Facebook da Giuseppe Giglio.