L’emergenza del bacio

Il leghista Massimo Polledri chiede alla Camera che dalla prima serata della tv vengano banditi baci e sesso esplicito tra omosessuali ed eterosessuali. Obiettivo: proteggere i bambini.
La crociata di Polledri, che è un neuropsichiatria infantile e che quindi ha dimestichezza con l’argomento, ha un solo difetto: è antica.
Da decenni, la volgarità e la crudezza televisive non sono più legate solo al sesso. L’overdose di reality show, come più volte ho scritto, rappresenta una vera emergenza di questo Paese.
Ci sono urla nell’Isola dei famosi e nel Grande Fratello, per citare solo due programmi, che sconvolgono più di un amplesso spinto. Assistiamo a risse nei talk show che rappresentano una vera pornografia cerebrale. Siamo costretti a sorbirci ragionamenti, negli spazi di approfondimento e in certi tg, che conducono dritti verso i peggiori istinti.
E allora? Allora cerchiamo un parlamentare che spieghi all’onorevole Polledri che i baci e il sesso in prima serata non sono certo emergenze di questo Paese. La morte violenta della ragione, sì.

Pubblicato da

Gery Palazzotto

Palermo. Classe 1963. Sei-sette vite vissute sempre sbagliando da solo. Sportivo nonostante tutto.

5 commenti su “L’emergenza del bacio”

  1. Ha ragione l’Autore.
    Ci sono ben altre violenze invasive sulla sensibi
    lità e sulla coscienza dei giovani e non soltanto
    dei giovani: Viviamo un tempo assai degradato e
    degradante.

  2. Bisognerebbe anche comunicare al Polledri che i baci e le situazioni che lui riscontra in prima serata, ci sono anche – ed in quantità – nel pomeriggio, quando più alta è la probabilità che vi siano bambini all’ascolto.

    E che dire delle trasmissioni “di approfondimento” (sempre pomeridiane o mattutine) che trattano dei più atroci fatti di cronaca?

  3. Come non essere d’accordo? Da madre, mi ritrovo a dover difendere mia figlia dalle oscenità dei programmi come “Il grande fratello” e simili e spiegare che il programma di Ferrara è inguardabile e inscoltabile perchè di parte…altro che baci! Tentano di manipolare le coscienze dei giovani con cose aberranti e poi fanno finta di voler proteggere i nostri figli…che ipocrisia!

  4. Grande Gery…
    Parleremo anche di tutto questo il 2 a Marsala…spero.

  5. gran bel pezzo.
    per fortuna che c’è chi sa tradurre in parole un sentimento sempre più diffuso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.