Un muto dice a un sordo

Il Corriere.it oggi riesce nel triplo salto mortale con avvitamento carpiato e piegamento esterno delle ginocchia: dedica cioè ampio spazio alle intercettazioni pubblicate dall’Espresso (nel frattempo ce ne sono delle nuove) ma si guarda bene dal linkarle. Il che è come descrivere un panorama a un gruppo di non vedenti tenendo la bocca chiusa.

Letto anche su Manteblog.

  

12 Comments

  1. la contessa
    Lug 21, 2009 @ 18:12:12

    E vabè, Gery, significherebbe linkare la concorrenza… glielo possiamo anche concededere.

    Ho fatto un giretto su Libero-news di Feltri e ho notato una cosa: le foto più grandi sono dedicate alla nota D’Addario (su un set fotografico spagnolo) e a Belen Rodriguez (nuda, ovviamente).

  2. Gery Palazzotto
    Lug 21, 2009 @ 18:16:00

    Cara Contessa, il termine concorrenza quando si parla di materiale diffuso nel web ha una valenza diversa rispetto ad altri ambiti. In realtà linkando un sito “concorrente” tu amplifichi la popolarità del tuo contenuto quindi ottieni un diretto vantaggio.
    Non vorrei annoiarla, però spero di spiegarmi.

  3. la contessa
    Lug 21, 2009 @ 18:24:44

    Chiarissimo, per carità, non era un appunto.
    Mi chiedevo se il fatto di linkare L’Espresso, che ha l’esclusiva sulle intercettazioni, non sottolinei lo scoop di un’altra testata (concorrente).
    Di certo, non potevano non riportare la notizia.

  4. Il cacciatorino
    Lug 21, 2009 @ 18:27:12

    La parte in cui il signor B. si pavoneggia di essere alla guida del “settore economico” del g8 è di una tristezza senza pari. Mi fa quasi tenerezza. Per non dire compassione.

  5. la contessa
    Lug 21, 2009 @ 18:30:21

    Non so, io preferisco la parte in cui lei gli dice che “all’inizio le ha fatto un po’ male”…

  6. la contessa
    Lug 21, 2009 @ 18:31:26

    Errata corrige: “un dolore pazzesco”.

  7. Gery Palazzotto
    Lug 21, 2009 @ 18:36:41

    Io preferisco la voce femminile che dice: eeeeeehhh

  8. fm
    Lug 21, 2009 @ 19:32:12

    I corifei di Berlusconi sostengono che si tratta di falsi. Dimenticano però che un falso si ispira all’originale, se così non fosse sarebbe un originale e non un falso

  9. Mister mister
    Lug 21, 2009 @ 19:34:16

    Quoto fm alla grandissima!

  10. Mister Mister
    Lug 21, 2009 @ 19:35:17

    e comunque corifei ci sono loro e chi non glielo dice!!!

  11. silvia
    Lug 22, 2009 @ 09:11:29

    Gery, sei su pazzo per repubblica!

    http://pazzoperrepubblica.blogspot.com/

  12. Gery Palazzotto
    Lug 22, 2009 @ 09:53:29

    Con Enrico Maria Porro di PpR abbiamo una collaborazione virtuale. Io tra poco riprenderò una sua notizia.

Leave a Reply