Perseverare è diabolico

Foto da diPalermo.it

I cartelloni pubblicitari del circo Città di Roma, in questi giorni a Palermo, contengono uno strafalcione poderoso. Il bello è che già nel 2008 ci eravamo occupati di questo caso: stesso circo, stesso manifesto, stesso errore.
Non sono bastati tre anni per togliere un apostrofo di troppo. Ma abbiamo fiducia…

Pubblicato da

Gery Palazzotto

Palermo. Classe 1963. Sei-sette vite vissute sempre sbagliando da solo. Sportivo nonostante tutto.

Un commento su “Perseverare è diabolico”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.