Cose turche

Sembra che le accuse contro questo signore non siano state vagliate tutte con rigore.
Senza voler usare la cipria dell’autocitazione, ricordo che il suo arresto suscitò in me qualche pensiero contraddittorio.

  

2 Comments

  1. giusicilia
    Gen 08, 2010 @ 20:44:49

    non è lecito domandarsi perchè questi magistrati del caso del turco da domani,da subito, non debbano passare alle dignitose pratiche di divorzio?
    toglieteli dal penale dove giocano con la libertà della gente!
    beh al limite potrebbero occuparsi anche di immigrati irregolari, se proprio hanno la fissa dello straniero..

  2. massimo puleo
    Gen 08, 2010 @ 21:11:30

    Caro Gery, mi ero messo a scrivere un discorso serio e lungo su magistrati e responsabilità civile, su rapporti tra politica e magistratura e bla bla bla. Poi leggendomi mi sono annoiato io stesso. E allora, concisamente. Viviamo in un Paese assurdo dove questi signori rappresentano a volte l’ultimo baluardo per non farci totalmente sprofondare. Ma quello che non è accettabile è la loro ardua punibilità anche riguardo a errori gravissimi (ricordate Tortora? io sì, ed ero bambino). Se Del Turco fosse vittima di errori di questo tipo è probabile che nessuno pagherebbe, purtroppo. E non sarebbe giusto

Leave a Reply