Gery Palazzotto

Gery Palazzotto

in un blog (da 13 anni)

I servizi segreti inglesi studiano Sherlock Holmes per evitare il ripetersi di figuracce come quella delle fantomatiche armi di distruzioni di massa nascoste in Iraq. Il personaggio di Arthur Conan Doyle dovrebbe quindi venire in aiuto agli agenti dell’MI5 e MI6 principalmente con una frase che racchiude l’essenza di una saggia investigazione: “Non bisogna distorcere […]

Leggi tutto

Italia – Cina, diciamo le cose con chiarezza. Gli italiani non potranno mai imbastire una reale integrazione con i cinesi per diversità che vanno esposte senza troppi giri di parole. I cinesi sono persone laboriose, adottano la struttura sociale a nido d’ape e bastano a se stessi anche quando non hanno cosa farsi bastare. Sono […]

Leggi tutto

Piccola cronaca di un fallimento. Per un paio di settimane su questo blog ho proposto un sondaggio sullo slogan da suggerire a un candidato sindaco. Credevo che l’argomento fosse stimolante, data l’imminenza delle elezioni amministrative e l’invadenza della pubblicità elettorale: insomma è uno di quei temi ai quali, anche volendo, non si può sfuggire. Invece […]

Leggi tutto

Qualche anno fa, quando non eravamo troppi su internet, c’era una comunità di appassionati di scrittura e di lettura che sul web popolava siti paritari e salvifici. Tutti uguali: scrittori, lettori, giornalisti, bibliofili, talent scout, editor, bestselleristi, critici. Tutti salvi: si scriveva, si leggeva, ci si confrontava, c’erano stroncature e promozioni ogni sera ma c’era […]

Leggi tutto

Girano sul web molti vocabolari taroccati. Sono frutti d’ingegno che hanno un fine nobile: strappare un sorriso. Contribuisco alla causa proponendovi alcune tra le voci meno note.ADDENDO: urlo della folla quando a Nairobi stai per pestare una merdaAPPENDICITE: attaccapanni per scimmieCERBOTTANA: cervo femmina di facili costumi – sicilianaCULMINARE : fare uso di supposte esplosiveELETTROPOMPA: novità […]

Leggi tutto

Un hacker è riuscito a entrare nel sito di Forza Italia di Massa e ha inserito un fotomontaggio in cui Silvio Berlusconi è al posto di Giovanni Brusca, nella celebre foto che cristallizza l’arresto del criminale mafioso. E’ una bravata se vogliamo anche divertente, di quelle che fanno il giro del web in pochi clic. […]

Leggi tutto

Prendo spunto da una recensione di Mimmo Cacopardo all’ultimo romanzo di Simonetta Agnello Hornby per dire la mia sullo strano caso dei critici distratti. Non voglio pensare male – accordi tra giganti dell’editoria, carboneria, versamenti estero su estero – ma nemmeno fare la parte del finto tonto. Mi pare che la verità sia molto semplice: […]

Leggi tutto
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial