Autore: Gery Palazzotto

Palermo. Classe 1963. Sei-sette vite vissute sempre sbagliando da solo. Sportivo nonostante tutto.

Il balzello dei costi aggiuntivi per le ricariche telefoniche dovrebbe essere spazzato via dal decreto Bersani. In realtà sembra che alcune compagnie telefoniche si siano mosse, aumma aumma, per far rientrare in cassa questi soldi tramite qualche trucco. Tra clausole di contratto in corpo 0,1 e vincoli cartacei che sembrano d’acciaio i signori delle telecomunicazioni […]

Leggi tutto

Nella tana di montagna nella quale mi sono ritirato per una settimana c’era un’antenna parabolica scassata che mi ha elargito qualche frame di Raiuno. Per giorni ho attribuito a questa rarefazione di segnale una strana impressione: mi sembrava che il Festival di Sanremo quest’anno funzionasse! Così ieri pomeriggio, appena rientrato in Italia, mi sono ritrovato […]

Leggi tutto

Qualche giorno fa si è celebrata la lentezza: 24 ore dedicate allo slow life e, riferiscono le cronache, è stato un successo. Il rallentamento dei ritmi di vita è argomento che mette d’accordo medici, filosofi, preti e peccatori. Il gusto ha i suoi tempi e il trionfo ingiustificato del cronometro sulla clessidra lascia i segni. […]

Leggi tutto

Cesare Previti è stato affidato ai servizi sociali: presterà opera al Centro Italiano di Solidarietà di Castel Gandolfo. Il sacerdote che si è visto recapitare ‘sto bel pacco ha dichiarato: “Non so ancora che fargli fare”. Pensiero corrente vuole che l’ex ministro della Difesa condannato in modo definitivo per la vicenda Imi-Sir si vada proponendo […]

Leggi tutto

Ho lavorato per oltre vent’anni nei giornali e so come affluiscono le notizie e come vengono pesate dai redattori. Mi pare che ultimamente ci sia una recrudescenza di quel genere di notizie troppo belle per essere vere e soprattutto non valutabili dal punto di vista giornalistico. Mi riferisco a quei fatti che stanno tutti nel […]

Leggi tutto
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial