Nel cinquantesimo anniversario della tragedia del Vajont, a parte che pregare per le vittime non c’è altro da fare che rivedersi il capolavoro di Marco Paolini (di cui abbiamo già parlato).

Please follow and like us: