“Date gli indirizzi delle tre puttane”

il giornale

Sul sito del Giornale di Berlusconi sbocciano commenti sulla sentenza di condanna, anzi sui giudici che hanno emesso la sentenza. Eccone alcuni, non sono riuscito a leggerne altri perché non ho più lo stomaco per certe porcherie.

Giudici corrotti. In galera, viste anche le facce che si ritrovano

Una vergognosa e continua esuberanza dei Magistrati. Bene. Ora, che hanno raggiunto l’orgasmo politico di essere “prime donne”, BUTTIAMOLE VIA!

Queste tre str..aordinarie, mer..avigliose donnine hanno lavorato per ben 7 ore in camera di coniglio per emettere una vergognosa sentenza già scritta da tempo. Come avranno impiegato quelle ore? Spettegolando, suggerisce una mia conoscente, o programmando le rispettive vacanze che io auguro loro serene e riposanti!

complimenti a quelle tre donne che hanno scritto una delle pagine più brutte della storia. (…)queste tre e tutti quelli come loro meritano solo sputi.

Questa sentenza ha dell’incredibile. Come si può condannare un uomo che si prende cura di povere ragazze pagando loro casa e stipendiandole? Chissà quanti altri poveri cristi nelle stesse condizioni!!!

Una giustizia Bulgara amministrata da pm e giudici donne in evidente stato di “aviocarenza”…si consiglia l’effettuazione di alcuni trattamenti a base di Siffredyn ed una robusta completa rivisitazione della giustizia italiana.

Che foto! Altro che donne, c’era più femminilità nei fratelli Gibbs.

questo è un processo mafioso, giudici uguali a capi clan….

Non vorrei sembrare omofobo, ma secondo voi è corretto che il magistrato fosse una donna e che il collegio giudicante fosse composto da 3 donne?

La foto delle uniche 3 puttane è evidente. Date i loro indirizzi, le loro frequentazioni, fate in modo che possano sentire il calore di chi le vuole ringraziare!

Ma come sono belle, è proprio una bella troika.

  

8 Comments

  1. Tex Willer
    Giu 25, 2013 @ 11:41:46

    Quando si dice la coincidenza: le Erinni hanno fottuto il Caimano proprio il giorno in cui scadeva il brevetto del Viagra.

  2. salvatore battaglia
    Giu 25, 2013 @ 14:04:32

    Ammirazione e rispetto alla Procura di Milano.
    Tanto di grande considerazione alle tre giudici.
    Nella storia le loro figure resteranno un punto
    di onore e di decoro fermissimo, mentre la
    vergogna e il disonore resteranno punto fermo
    del malaffare e del degrado morale.
    Il Giornale si vergogni.

  3. luca
    Giu 25, 2013 @ 16:12:50

    E’ l’ennesima riprova che il problema non è il berlusca, il problema son quei 3\4 milioni di italiani che continuano a votarla in spregio a qualsiasi decenza

  4. giuseppe
    Giu 26, 2013 @ 16:22:00

    @luca
    Concordo in totto e aggiungo anche queste sottospecie di giornali, buoni solo per il bagno, che per giunta usufruiscono del finanziamento pubblico!

  5. Micheluzzo
    Giu 26, 2013 @ 20:30:03

    L’oscar va al tizio che premette di non essere omofobo…

  6. aramis
    Giu 27, 2013 @ 06:44:38

    Le tre giudici Giulia Turri, Orsola De Cristofaro, Carmen D’Elia della IV sezione penale del Tribunale di Milano stanno ricevendo
    migliaia di messaggi e fiori da cittadini
    rispettosi della autonomia della giurisdizione,
    presidio delle istituzioni, serve dello Stato.
    Ma come osano offendere chi rappresenta lo Stato? Omnes servi sumus legum ut liberi esse
    possimus(Cicerone).

  7. Paolo - Torino
    Lug 14, 2013 @ 18:12:47

    Dice il blogger: “non sono riuscito a leggerne altri perché non ho più lo stomaco per certe porcherie”. Logico, non è mica allenato come i berlusconiani, che di merda anche peggiore di questa (ma di segno opposto) ne devono leggere tutti i giorni dappertutto da vent’anni!…

  8. simonetta loi
    Lug 15, 2013 @ 08:47:12

    E’ evvidente che il pensiero di ….buttiamola li 40 milioni di italiani non conta!!!! il pensiero di 4 leccapiedi, la possibilità di poter scrivere impunemente tutte minkiate che il padrone ordina, la difesa delle mignotte, tutte le volgarità che il pianeta intero ci ha vomitato addosso, ma che loro continuano a negare spudoratamente, lo statto vergognoso in cui versa il paese e la politica tutta………..continuo? ma come si sono permesse queste coraggiose giudicesse di fare quello che il paese intero avvrebbe voluto fare? ma fosse stato nelle nostre mani altro che interdizione perpetua!!!!!!!!!!!!! grazie grazie grazie!!!

Leave a Reply