Si potrebbe andare tutti quanti al tuo funerale

La prima canzone che ho ascoltato è stata “Viva la pappa col pomodoro” di Rita Pavone, ma avevo un anno. La prima canzone che ho cantato, ballato e, in cuor mio suonato”, è stata “Vengo anch’io, no tu no” del compianto Enzo Jannacci.

  

One Comment

  1. spallanzani
    Mar 30, 2013 @ 22:07:29

    Da vent’anni l’avevo eletto mio padre putativo. Mi ha insegnato l’ironia, la leggerezza e la malinconia.

Leave a Reply