Oggi Massimo Marino, scienziato scrittore nonché amico, mi dà il privilegio di una bella citazione. Grazie.