Non è ancora chiaro se Alfonso Papa provi a traformarsi in Antonio Ingroia per aggirare i guai giudiziari o il veto alla sua candidatura. In ogni caso il suo travestimento è degno del migliore Stanislao Moulinsky.

Grazie a Lorenzo Matassa.

Please follow and like us: