I dischi più venduti (nuova classifica)

1. Michael Jackson, Thriller: 66.200.000 di copie

2. Soundtrack, Grease: 44.700.000

3. Pink Floyd, The Dark Side of the Moon: 44.200.000

4. Whitney Houston e altri, The Bodyguard: 38.600.000

5. The Bee Gees e altri, Saturday Night Fever: 37.200.000

6. The Eagles, Their Greatest Hits 1971-1975: 36.900.000

7. Bob Marley, Legend: 36.800.000

8. Led Zeppelin, IV: 35.700.000

9. AC/DC, Back in Black: 35.700.000

10. Shania Twain, Come on Over: 35.400.000

Questa la top ten aggiornata, al netto di arrotondamenti e svarioni storici, dei dischi più venduti di sempre (fonte Il Post): li ho quasi tutti, mi manca solo Whitney Houston per la quale non ho mai avuto grande passione.
Come nota personale aggiungo che Thriller appare inscalfibile, mentre mi sorprende il sorpasso di Grease su La febbre del sabato sera. Di Shania Twain ho sempre ascoltato solo Man, I Feel Like a Woman!, degli AC/DC conosco ogni accordo, di The Dark Side of the Moon non finisco mai di stupirmi.
Se siete appassionati di musica e numeri date un’occhiata alle precedenti classifiche di vendita e divertitevi a sottolineare le enormi differenze.

  

One Comment

  1. The dark side of the music | Gery Palazzotto
    Mar 20, 2013 @ 19:28:03

    […] Al di là della spinta innovativa e delle vicende storiche che ne hanno fatto uno degli album più venduti di tutti i tempi, resta – mio parere – una sola constatazione da fare. Tutti quelli che […]

Leave a Reply