Non siamo barzellettieri.

La dichiarazione politica più dirompente dell’ultimo ventennio la pronuncia Angelino Alfano abolendo, con una barzelletta, l’esistenza di un partito fondato sulle barzellette. Come se Craxi avesse detto: il Psi non ruba. O Fassino: la sinistra non perde. O Pannella: i radicali non si fanno le canne. O Maroni: la Lega è coerente.
Il barzellettiere che nega di esserlo è un clown senza circo. Fa pena.

 

Please follow and like us: