La prima pagina de “la Sicilia” di oggi ci racconta chi erano e a cosa servivano i correttori di bozze quando esistevano.

Please follow and like us: