Qual’è

Manifesti a Palermo. Poi magari si scopre che l’errore è voluto e che noi tutti siamo asini, creduloni e pinocchi.

  Grazie a Francesco Massaro.

  

Leave a Reply