Ma va

Qualcuno si meraviglia perché il figlio del boss Provenzano parla come il figlio del boss Provenzano. Ne scrivo qua.

  

2 Comments

  1. torietoreri
    Mar 17, 2012 @ 13:01:22

    In televisione la parola d’ordine è “prendere le distanze”: intervistare il mostro, o il mafioso, per poter dire: “Io non sono come loro”. Se non sbaglio, l’atteggiamento del fariseo nel Vangelo.

  2. spallanzani
    Mar 17, 2012 @ 13:15:14

    Dina Lauricella è brava.

Leave a Reply