Interisti e perdenti

Sapevo – giuro che lo sapevo – che quegli anni di successi ingordi sarebbero stati una parentesi e che presto o tardi saremmo tornati alla nostra rassicurante dimensione da nobile decaduta, seppur fiera e altera.

Francesco Massaro racconta meravigliosamente la sua fede interista.

  

Leave a Reply