Un antico detto suggerisce: se vuoi andare veloce corri da solo, se vuoi andare lontano corri in compagnia.
Bellissimo.
Tuttavia la mia minima esperienza suggerisce che correre da solo rafforza l’autostima e correre in compagnia espone al contagio della delusione (se uno fa una cazzata tutto il gruppo ne risente).
L’importante è avere gambe forti ed evitare di unirsi a brocchi che, senza fiato né muscoli, si fanno trainare da voi.
Augh!

Questo post concede la più ampia libertà di metafora.