Quando un caro amico mi ha mandato questa foto di suo figlio, non ho avuto dubbi: è l’immagine più bella per raffigurare questo Natale. Perché è fresca, spontanea e sa di speranza.
Per una volta è bello immaginare che un bimbo nato nel 2011 non sia soltanto un futuro contribuente.

Please follow and like us: