Questa è un po’ spinta, ma del resto il personaggio che ha ispirato questa cosa è uno che ci va giù duro.

Grazie a Maurizio Micale.

Please follow and like us: