Per chi pedalava Moser?

Ma cosa vogliono questi comunisti? La Padania esiste.

Francesco Moser consacra così il Giro di Padania. Qualcuno avrebbe dovuto prendersi la briga di chiedergli per chi pedalava e vinceva, quando era un campione di ciclismo. Per una terra natia che non ha geografia o per una nazione intera che gli ha tributato giusti onori?

  

6 Comments

  1. Maristella
    Set 09, 2011 @ 10:10:59

    Stando così le cose, nell’epoca che gli diede gloria, si sarebbe dovuto rifiutare di correre il Giro rosa.

  2. Massimo Puleo
    Set 09, 2011 @ 15:58:56

    Non ci posso credere che Moser fa parte di quell’orrore!

  3. riccardo
    Set 13, 2011 @ 12:28:28

    l’ho sempre amato è stato un grandissimo ciclista.
    Ha rovinato tutto. come può uno che ha rappresentato l’Italia nel mondo aderire ad un movimento secessionista, razzista, cultore dell’orrore ( vedi dichiarazioni di Borghezio e non solo lui). Ma quale Padania!!!!L’Italia è una e indivisibile. L’ha disegnata la natura.
    Moser fai schifo ostrega.

  4. jana cardinale
    Set 14, 2011 @ 18:03:04

    Povero Moser…

  5. jana cardinale
    Set 14, 2011 @ 18:10:06

    P.S. Gery lo sai che a Marsala – e mi dicono anche a Palermo – si può ascoltare Radio Padania? Ovviamente le cose trasmesse sono inenarrabili…gli speacker inarrivabili e le trasmissioni impressionanti. Forse su frequenze abusive.

  6. Gery Palazzotto
    Set 15, 2011 @ 10:20:06

    Jana, grazie dell’informazione. Staremo ben attenti a evitare di incappare in quelle frequenze.

Leave a Reply