Gheddafi qui e là

Secondo l’agenzia di stampa egiziana Mena è stato avvistato a Ghadames, nella Libia ocidentale da dove sarebbe passato in Algeria.

Il capo dei servizi di sicurezza dei ribelli libici, da Malta, fa sapere di aver sentito dire che sarebbe su un convoglio di 10 vetture blindate nelle zone a sud dell’aeroporto di Tripoli.

Una voce di popolo, tanto romantica quanto incontrollata, lo dà per accampato tra le tende del Sahara con un ristretto gruppo di Tuareg.

Il Daily Mail invece ipotizza che sia già ospite di Robert Mugabe in Zimbabwe.

Insomma Gheddafi è ovunque e da nessuna parte, come il più abile dei fuggiaschi. Il che fa sì che la sua vita sia sempre più in pericolo perché la dittatura si sostenta di proclami, di presenze, di ostentazioni. Non è previsto il pensionamento: il ritiro è sempre una ritirata.

  

One Comment

  1. Angelo
    Ago 30, 2011 @ 10:35:22

    Anche la Dittatura Democratica?

Leave a Reply