Furbi da esportazione

Cena in una splendida casa francese, al confine con la Svizzera. I camerieri e il cuoco reclutati per l’occasione chiedono di essere pagati in contanti, cioè in nero, in cambio di un  considerevole sconto. Lo stupore dei padroni di casa si dissolve non appena si ricorda loro che la ditta del catering è italiana.

 

Pubblicato da

Gery Palazzotto

Palermo. Classe 1963. Sei-sette vite vissute sempre sbagliando da solo. Sportivo nonostante tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.