Le regole di Masi

Il direttore generale della Rai Mauro Masi ieri ha telefonato in diretta a Simona Ventura per dire che non si dissocia dall’Isola dei famosi, perché a differenza di Annozero rispetta le regole aziendali.
Ieri l’Isola dei famosi ha avuto 3.101.000 spettatori, col 12,36% di share.
La puntata “incriminata” di Annozero invece ha avuto 7.087.000 spettatori, col 25,72% di share.
Nelle regole aziendali di Masi evidentemente non c’è il buon profitto e il culto del risultato.

Grazie alla Contessa.

  

10 Comments

  1. paolo beccari
    Feb 15, 2011 @ 12:05:05

    Caro Gery, invece il buon Masi ha ben chiare le regole aziendali…. Sì, dell’azienda Mediaset!

  2. spallanzani
    Feb 15, 2011 @ 12:08:57

    Ma davvero è successo? L’ho letto di sfuggita su Facebook, ma credevo fosse una finta notizia di stampo satirico, come berlusconi che interrompe l’Angelus. E non ho prestato molta attenzione.
    Quindi, questo signor Masi telefona per dire che questa volta non si dissocia. Mah…..E’ abbastanza incredibile! Ripeto, sembra satira.

  3. Tex Willer
    Feb 15, 2011 @ 12:46:21

    Ma di quale Masi state parlando? E’ forse lo stesso che consente a Minzolini di farsi sorpassare dal TG5, senza provare vergogna e senza neanche dissociarsi?

  4. totorizzo
    Feb 15, 2011 @ 15:45:52

    L’unica cosa dalla quale Masi avrebbe dovuto dissociarsi era la Ventura vestita dal celebre stilista Ferrero Rocher e acconciata tardo-Vergottini stile casco di banana…

  5. totorizzo
    Feb 15, 2011 @ 15:48:08

    e comunque,dopo le due imbarazzanti telefonate, la prossima mossa di Masi non può che essere direttamente la discesa in campo, pardon, in studio: con quel corpicino allenato da ex parà che si ritrova, lo vedrei bene a “Ballando con le stelle”…

  6. fm
    Feb 15, 2011 @ 18:39:24

    Mi chiedo quale sarà il comportamento del nume di Arcore e delle sue ninfe in previsione del processo per direttissima. Che poi tanto direttissimo non è visto che inizierà il 6 aprile

  7. la contessa
    Feb 15, 2011 @ 18:52:31

    A voler pensar bene, direi che il “discreto” anello che sfoggiava la Ventura ieri sera, una farfalla con ali preziose, è un preciso messaggio per il premier di chi-sta-dalla-parte-di-chi.
    A voler pensar male, chiederei alla Ventura se facesse parte del giro di Milano o di quello di Roma.

  8. spallanzani
    Feb 15, 2011 @ 19:55:51

    Io ieri sera ho visto una sestetto musicale di soli fiati, trombone compreso, suonare seguendo un camion della munnizza. In Vucciria verso le 22. Una scena surreale, anzi di più. Con sfumature poetiche.
    A un certo punto ho pensato a quelli che a casa guardavano i cosiddetti famosi.

  9. Angelo
    Feb 15, 2011 @ 22:20:04

    Con tutto il rispetto, temo che nello specifico la Ventura sia “passata ‘i cuttura” già da un bel po’.

  10. Gery Palazzotto
    Feb 16, 2011 @ 00:30:53

    @Spallanzani. Potevi fare un video!

Leave a Reply