Il silenzio dei Duran Duran

Tornano i Duran Duran. Mancavano da tempo. Per alcuni, come la cronista di Corriere.it, mancavano da troppo tempo, tanto da perderne la memoria: secondo il sito del quotidiano di via del Solferino infatti Simon e compagni rientrano dopo “quasi trent’anni di silenzio”. In realtà l’ultimo singolo è del 1993 (Ordinary World).

  

8 Comments

  1. Vincenzo
    Dic 17, 2010 @ 02:58:47

    No no, l’ultimo singolo è Falling Down del 2007, tratto da Red Carpet Massacre, che ha avuto anche un buon successo… nel 1993, tra le altre, è uscita la bellissima Come Undone

  2. Liana
    Dic 17, 2010 @ 08:33:10

    ah si???
    ti sei perso un po’ di album dal 1993 ad oggi … tipo:

    (1995) Thank You
    (1997) Medazzaland
    (2000) Pop Trash
    (2004) Astronaut
    (2007) Red Carpet Massacre

    MA DOCUMENTARSI PRIMA DI FARE CERTE FIGURE PARE BRUTTO????

    Liana

  3. Gery Palazzotto
    Dic 17, 2010 @ 09:35:58

    Cari duraniani, l’equivoco nasce dal fatto che negli anni Novanta i DD si presentano in una formazione molto rimaneggiata. C’è un periodo addirittura in cui restano solo Le Bon e Rhodes (con Cuccurullo) e mi viene difficile considerarli come band effettiva. Comunque avete formalmente ragione e, in ogni caso, non l’ho scritto io che tornano dopo 30 anni di silenzio.
    Liana rilassati.

  4. Ridipagliaccio
    Dic 17, 2010 @ 10:01:31

    Le persone che sanno ammettere gli errori hanno un grosso dono, tu caro Gery devi ancora imparare. Con il tuo “avete formalmente ragione” hai gettato le fondamente per scendere in politica e con “non l’ho scritto io” hai ricevuto la tessera del PDL. Da te mi sarei aspettato un “scusate, ho sbagliato clamorosamente”.

  5. Gery Palazzotto
    Dic 17, 2010 @ 10:07:34

    Al mio paese dire che una persona ha formalmente ragione equivale a dire che ha ragione formalmente e ad ammettere un errore. Il “non l’ho scritto io” se leggi bene senza fare il maestrino si riferisce all’oggetto del post che, proprio grazie alle correzioni del lettori, è ulteriormente rafforzato: il silenzio dei Duran Duran non dura da 30 anni.
    La tessera del Pdl te la puoi tenere, grazie.

  6. Angelo
    Dic 18, 2010 @ 10:23:10

    Magari una tesserina piccola piccola, tipo microsim?
    :-)

  7. Gery Palazzotto
    Dic 18, 2010 @ 10:24:27

    No, mai!

  8. salvatore battaglia
    Dic 20, 2010 @ 05:12:30

    Che bel tempo quello dei Duran Duran di trenta
    anni fa: quanto è bella giovinezza che s’en fugge
    tuttavia
    Pace fratelli, non litigate.
    Buon Natale
    E auguri di ogni bene a Gery Palazzotto ed ai
    simpatici interlocutori e commentatori.

Leave a Reply