Lo spartito dell’amore

Notizia riservata a tutti gli appassionati di musica e di Berlusconi (il binomio è pericolosamente obbligatorio in queste poche righe).

Il nuovo cd di Berlusconi e Apicella dovrebbe chiamarsi “Con l’amore si può” oppure “Il vero amore”.
Dopo il partito, ecco lo spartito dell’amore.

Pubblicato da

Gery Palazzotto

Palermo. Classe 1963. Sei-sette vite vissute sempre sbagliando da solo. Sportivo nonostante tutto.

Un commento su “Lo spartito dell’amore”

  1. ieri fiorello ne ha anticipato un pezzo: “senza fini..”
    ovviamente con ironia, è stato esilarante!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.