Una pubblicità del… pacco

Grazie a Verbena.

  

12 Comments

  1. gianni allegra
    Lug 17, 2010 @ 07:43:25

    Monava: è l’imperfetto del verbo monare?

  2. Titti Mori
    Lug 17, 2010 @ 11:48:51

    Raffinatissimo, non c’è che dire. Potrà anche essere efficace se rivolto a una certa sottospecie di uomini, tali e quali a quelli che l’hanno ideato.

  3. Massimo Puleo
    Lug 17, 2010 @ 12:33:54

    pessimo gusto: avrà successo

  4. Giuseppe Giglio
    Lug 17, 2010 @ 12:38:42

    E’ di una bruttezza rara.
    Non credo che avrà successo.

  5. fm
    Lug 17, 2010 @ 15:29:57

    Ti sbagli Giuseppe è così “intimamente” berlusconiano ( c’è una foto che ritrae mister B. in questa “posa” plastica, al Parlamento europeo, mi pare) che avrà un successone

  6. Tanus
    Lug 17, 2010 @ 17:58:33

    Io di questi tempi mi preoccupo più per un’altra parte del corpo.

  7. spallanzani
    Lug 17, 2010 @ 18:29:09

    secondo me l’azienda ha preso un pacco.

  8. la contessa
    Lug 17, 2010 @ 18:32:41

    Che orrore.

  9. Verbena
    Lug 18, 2010 @ 10:38:33

    La sottospecie di uomini dal pacco facile è contenuta in una sovraspecie di ordinari maschietti di cui è pieno il mondo. In poche parole: la raffinatezza non appartiene alla maggior parte degli uomini. Scusate la banale asserzione, ma sono sincera.

  10. Vincenzo
    Lug 18, 2010 @ 22:46:13

    Non voglio fare lo “sconsa joco” ma questa pubblicità risale al 2002-2003 e già allora suscitò qualche polemica e qualche risata.

  11. Gery Palazzotto
    Lug 18, 2010 @ 23:33:31

    Comunque sia, Vincenzo, qualche sorriso lo suscita ancor oggi. Se non altro in chi, come me, se l’era persa.

  12. Mario
    Lug 21, 2010 @ 16:08:29

    E’ stata multata dall’Autorità Garante delle Comunicazioni.

Leave a Reply