Ieri la Repubblica-Palermo ha dedicato ampio spazio a Salina, la sabbia che resta.