La libido è un’opinione

di Abbattiamo i termosifoni

Ci sono certe cose, negli uomini, che mi frantumano l’attrazione. Nel senso che se una delle caratteristiche che citerò la avessero Mick Jagger, Denzel Washington, Filippo Timi o Pierfrancesco Favino – per nominare solo alcuni dei rappresentanti del genere maschile che più mi fanno gola – non potrei comunque passarci sopra. E quelle che per me sono le più potenti mine anti-seduzione credo rappresentino, almeno in parte, dei classici: A) calzini bianchi, B) calzini corti, ammessi solo se sportivi, ma non certo di filo di Scozia, C) anelli, bracciali e collane, se di metallo prezioso, D) perizoma, E) eccesso di peli, sebbene io non ami affatto i “cerettati”, F) mani brutte o femminee, peggio se visibilmente “manicurizzate”, G) chi si lava poco.
Aggiungo, e questi sono meno classici: H) struttura anche minimamente “a pera”, I) capelli biondi a contorno di faccette pulite da bravi ragazzi, L) altezza superiore all’1,85, perché gli spilungoni, soprattutto se molto magri, non mi attizzano quasi mai, M) labbra sottili.
Non ho mai amato la bellezza canonica. E infatti non boccio la pancetta, la testa rasata, il petto villoso, né un filo di sano “tamarrismo” (inteso come il contrario dell’eccessiva raffinatezza), che anzi…
Però ho un’idiosincrasia che nel campo della libido forse è solo mia: l’ignoranza sistematica della sintassi, della grammatica e della consecutio temporum. Non censuro gli scivoloni occasionali (quelli capitano a chiunque), ma la poca dimestichezza reiterata con la lingua italiana. Che mi smonta anche se viene fuori dalla magnifica bocca del più straordinario esemplare maschile. Il potere seduttivo del maschio, in quel caso, per me crolla allo zero assoluto.
E’ un grosso limite in tempi di sottocultura. Lo so.

  

28 Comments

  1. fm
    Giu 11, 2010 @ 00:35:23

    Concordo. Ma dove si trovano questi esemplari? In vivo , intendo, perché io Denzel Washington, Filippo Timi o Pierfrancesco Favino e qualche altro li vedo solo al cinema

  2. Tanus
    Giu 11, 2010 @ 01:07:33

    E già, il problema sta tutto nella perifrastica…

    Ho riso di gusto è dir poco.

  3. silvia
    Giu 11, 2010 @ 08:05:52

    Una mia amica (nessuna tremi, non sto per svelare nessun segreto piccante) è attratta con ferocia da: bombolari, muratori, collaboratori domestici. Chiunque, insomma, non abbia rigorosamente conseguito più della quinta elementare. Appena vede muscoli o meglio, l’ignorante con muscoli, non capisce più niente. Le piace prevalere sul maschio.
    Di uomo mi piace il suo senso dell’umorismo. E il timbro della voce.
    Abbattiamo, attenta, quel filo di “sano tamarrismo” confina con l’ignoranza di cui parli. Leggo una leggera ma percepibile contraddizione. ;-)

  4. Abbattiamo
    Giu 11, 2010 @ 08:51:47

    @silvia: parlo di tamarrismo dell’aspetto, non dei contenuti.
    E mi sembra di conoscerla, la tua amica di cui sopra.

  5. rosipa
    Giu 11, 2010 @ 09:08:47

    Aborro anche questa disgustosa moda in voga già da qualche tempo tra i giovani maschi di disegnare le sopracciglia, nonchè l’oramai consolidata maniacale abbronzatura atomica. E quelli che spalancano le braccia quando sbadigliano, come se avessero incontrato Dio (dimenticando così di obnubilare le carie)
    E quelli che “facessero, se potrebbero”.
    Ultimamente, impazzisco per Vendola. Per quel che dice e per come lo dice. Ed ero magneticamente attratta da Enzo Biagi. Sì, concordo in toto con Abbattiamo. (come sempre)

  6. Angelo
    Giu 11, 2010 @ 09:38:20

    Accidenti! Eccomi qua!
    A meno che non sia da escludere anche chi si loda. :-)

  7. silvia
    Giu 11, 2010 @ 10:16:41

    Aspetto e contenuti, dici…mmm.

  8. Abbattiamo
    Giu 11, 2010 @ 10:23:41

    @Silvia: conosci mio marito. Ecco cosa intendo. Aspetto “natural” e cervello fino.

    @rosipa: già, le sopracciglia a coda di rondine. Che orrore!

    Dimenticavo De Niro: un uomo per il quale farei follie. Magari non oggi, che è un po’ bollito. E Depardieu (e chissenefrega della panza, che non gli toglie,a parer mio, un grammo di fascino).

  9. silvia
    Giu 11, 2010 @ 10:46:32

    Mooolto fino.

    Trovo sia sexy da morire…come si chiama? Javier Bardem. Dall’aspetto un pò rozzo, ecco, molto maschio. A lui perdonerei il calzino corto. Gli starebbe bene al dito (di mani curate) un anello se non ce l’ha già. Il perizoma glielo regalo io.

  10. Massimo Puleo
    Giu 11, 2010 @ 11:21:55

    Però me dovete da di’ perché a molte donne piace Andrea Rivera (quello che suona i citofoni nel programma della Dandini). Vi prego! PS adesso, pulitissimo, esco a comprarmi dei calzini lunghissimi

  11. Tanus
    Giu 11, 2010 @ 11:47:03

    @Abbattiamo:
    pensavo la stessa cosa di Depardieu proprio ieri, guardando le foto di un articolo sul corriere. http://www.corriere.it//gallery/spettacoli/06-2010/gerard/1/gerard-che-frico_3911666c-73d9-11df-8fbb-00144f02aabe.shtml#1
    Anche se nel mio caso non parlerei propriamente di libido… parlerei più che altro di un effetto Dumas di ritorno.
    Il gusto per il buon cibo è una cosa che personalmente mi affascina molto.

    Poter discutere con una donna e contemporaneamente commentare un buon piatto non ha prezzo… per tutto il resto c’è Anemone.

  12. rosipa
    Giu 11, 2010 @ 12:34:52

    Se fossimo in un salotto tv, potremmo aprire il televoto su Depardieu. Poche le donne neutrali. Ma dimenticavo un altro uomo su cui io e mio suocera ci troviamo insolitamente d’accordo: Gassman junior!

  13. il cacciatorino
    Giu 11, 2010 @ 12:46:26

    @rosipa: dimentica Tutankamon… No scherzo. Non me ne voglia per la battutaccia.

  14. il cacciatorino
    Giu 11, 2010 @ 12:47:42

    A Depardieu, a questo punto giunti, ruberei all’istante il timbro della voce.

  15. il cacciatorino
    Giu 11, 2010 @ 12:48:16

    Tengo o ‘ccore italiaaaaaane…

  16. totorizzo
    Giu 11, 2010 @ 12:55:50

    Lei ammirò una volta ancora il colore olivastro della sua pelle che l’abbronzatura rendeva più esotico, i suoi occhi verdi, la sua mascella un po’ sghemba e le labbra carnose. Passò lo sguardo fugacemente sulla camicia appena sbottonata che sagomava un torace da urlo e sulle cosce che i jeans sembravano scolpire e dai quali sbucavano due splendidi piedi striati da vene nervose. Aveva appena finito di dirle: “E se magari, adesso, farebbimmo l’amore?”. Non se lo fece ripetere due volte, dimenticò buona borghesia, lauree, master ed happy hour e dopo aver risposto “mi piacesse tantissimo” si lanciò con lui sul materasso…

  17. silvia
    Giu 11, 2010 @ 13:07:26

    Un applauso a Totorizzo.
    L’amore(?) parla una lingua che la ragione non conosce!

  18. gianni allegra
    Giu 11, 2010 @ 13:14:38

    Scusate l'(auto)citazione: ma ricordate che un annetto fa stavamo scrivendo un feuilleton con Depardieu co-protagonista?
    Tengo ‘o ccore italiaaaane è meraviglioso. E come sempre, caro Cacciatorino, mi scompiscio.

  19. gianni allegra
    Giu 11, 2010 @ 13:16:25

    E ve la ricordate la Giovanna Ralli di C’eravamo tanto amati? Raffinatissima parvenu: no, grazie, sono a dieta, non mangio idrocarburi…

  20. Tanus
    Giu 11, 2010 @ 13:21:51

    @Silvia:
    direi che l’Ammore oltre ad essere cieco adesso, per sopravvenuta necessità, è anche sordo.

    @Cacciatorino:
    Depardieu mi piace, è una bella persona e solare per giunta.

  21. Tanus
    Giu 11, 2010 @ 13:25:26

    Tutta sta discussione mi ricorda la barzelletta della “pasticcera”

  22. Maristella
    Giu 11, 2010 @ 14:16:18

    ma degli uomini con le infradito di pelle e fricchettine non dite nulla? bleah.

    @ abbattiamo: bellissimo post, concordo su Favino, concordo sulla “tamarria” e poi concordo sul “chissenefrefa della panza”, il mio compagno ce l’ha e quando prova a mettersi a dieta vado ai matti.

  23. Abbattiamo
    Giu 11, 2010 @ 14:26:10

    @maristella: grazie. Di infradito per uomo non mi dispiacciono solo quelle di plastica, proprio da spiaggia. Sulle altre sono d’accordo con te.

  24. jana
    Giu 11, 2010 @ 17:06:51

    …è per questo che mi piace Sgarbi…
    Fermi, fermeeeeeee, nessun assalto…Per pietà, frequento questo blog da sempre, e vorrei rimanerci ;-)
    @Abbattiamo: post formidabile…ci voleva proprio…

  25. la contessa
    Giu 11, 2010 @ 18:21:12

    Cena. Atmosfera rilassante. Scambiamo chiacchere e risate. Ordiniamo pesce, il vino bianco è d’obbligo.
    Io: “E’ possibile ordinarne solo un bicchiere? Una bottiglia è troppo”.
    Lui, bellissimo: “Sì, anche io ne vorrei un bicchiere”.
    Il cameriere: “Certo, nessun problema”.
    Poi lui si rivolge al cameriere: “Mi scusi, ma è aperto di ora?”.
    Gelo. Sipario.

  26. giusicilia
    Giu 11, 2010 @ 20:55:04

    l’odore…l’odore,non il profumo,ma quell’odore maschio,deciso ed esotico del mio uomo mi ha fatto impazzire dal primo istante,prima di me di lui si è innamorato il mio naso!

  27. jana
    Giu 11, 2010 @ 22:23:43

    Contessa: fantastica come sempre…tragicamente esilarante…

  28. verbena
    Giu 18, 2010 @ 09:39:06

    Abbattiamo, sottoscrivo PAROLA PER PAROLA quello che hai scritto. Incredibile.

Leave a Reply