Voglio un mondo colorato

Let’s colour è un progetto mondiale per trasformare gli spazi grigi, abbandonati e tristi in luoghi colorati. Questo video di Adam Berg, lo stesso autore di questa cosa qua, girato in quattro settimane tra Brasile, Francia, Gran Bretagna e India non è frutto di fotomontaggio e non vede coinvolti attori professionisti, ma semplici volontari armati di vernice e pennello.

Questo video mi ha riportato indietro all’8 settembre 1988 quando, in occasione della tappa italiana del tour Human rights now!, visitai a Torino una mostra di Mordillo. L’opera che mi colpì maggiormente – sono un appassionato di Mordillo – raffigurava una città tutta grigia con una sola casetta colorata. E, piccoli piccoli, due gendarmi che arrestavano il padrone della casetta ancora col pennello in mano.

Pubblicato da

Gery Palazzotto

Palermo. Classe 1963. Sei-sette vite vissute sempre sbagliando da solo. Sportivo nonostante tutto.

Un commento su “Voglio un mondo colorato”

  1. In Italia un’iniziativa così sarebbe ideale, specialmente in certi quartieri, ma ci dobbiamo accontentare delle scritte sui muri e di sindaci sceriffi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.