Desiderata

Binario

di Daniela Groppuso

«L’uso che Biagi e… come si chiama quell’altro? Santoro… e l’altro?… Luttazzi, hanno fatto della televisione pubblica, pagata coi soldi di tutti, è un uso criminoso. E io credo che sia un preciso dovere da parte della nuova dirigenza non permettere più che questo avvenga».

Silvio Berlusconi – Sofia, 18 aprile 2002

«Basta, finiamola con questo scandalo. Quello che bisogna concertare è che la vostra azione permetta di chiudere la trasmissione.(…) L’ho chiesto anche a Calabrò (presidente dell’Agcom, ndr) (…) Non voglio più vedere Antonio Di Pietro in tv».

Telefonata di Silvio Berlusconi al commissario dell’Authority per le Comunicazioni Giancarlo Innocenzi – 14 novembre 2009

  

4 Comments

  1. il cacciatorino
    Mar 15, 2010 @ 12:31:00

    In pratica, un dittatore. Complimenti, italiani. Continuate a votare così.

  2. holdenC
    Mar 15, 2010 @ 14:49:30

    e complimenti ovviamente agli avversari politici del dittatore che per cinque ani hanno governato senza mettere mano al problema del conflitto di interessi. mi sento grato anche a loro per tutta questa melma

  3. Anonimo
    Mar 15, 2010 @ 17:52:18

    Indesiderato!

  4. spallanzani
    Mar 15, 2010 @ 20:50:58

    Se il padrone di casa me lo permette, vorrei aggiungere altre due frasi storiche:

    1994 In RAI non sposterò nemmeno una pianta.

    2002 Dalla RAI me ne starò fuori come ho sempre fatto.

Leave a Reply