Non ci si stupisca per l’apertura al processo di riabilitazione di Bettino Craxi da parte del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. In fondo è solo la restituzione (postuma) di un favore.