Me ne sono accorto in ritardo, ma c’è una notizia che merita una pausa di riflessione.
La Commissione cinema del ministero dei Beni culturali (quello del poeta Bondi, sì) ha riconosciuto l’interesse culturale del film “Natale a Beverly Hills”  di Neri Parenti. Ripeto: interesse culturale.