Peccato

L'amore del bandito

Ho letto l’ultimo romanzo di Massimo Carlotto, L’amore del bandito, e sono rimasto deluso. La vicenda parte in modo convincente (e avvincente). Carlotto muove personaggi-pedine che restano impressi nella mente e gode sempre di una scrittura limpida. Però dà l’impressione di voler strafare quando esce dal noir lasciando la porta aperta e soprattutto quando, dopo una storia ad alta tensione, regala un finale a manovella.

  

Leave a Reply