Potere al pensiero

L’Italia è agli ultimi posti nel mondo per l’utilizzo di internet e primo per l’uso dei cellulari. Metà della popolazione non ha mai aperto una pagina web, ma tutti hanno un telefonino (o più di uno). Si parla molto, si legge poco: qual è la novità?

  

2 Comments

  1. Il cacciatorino
    Ago 05, 2009 @ 09:02:54

    Il computer è meno comodo da portare in giro perché lo vedano tutti e anche più scomodo da usare mentre guidi, magari in prossimità delle strisce pedonali. Quindi, per l’italiano, che utilità può avere? E visto che ormai i link fondamentali (siti porno e siti scommesse) si possono raggiungere anche col cellulare, che bisogno c’è di sedersi davanti a uno schermo? Aspettiamo il lancio in Italia di Kindle in larga scala. Ma secondo me non lo lanciano. All’estero hanno già capito con chi avrebbero a che fare.

  2. silvia
    Ago 05, 2009 @ 10:21:40

    Si parla molto e si scrive di più …SMS. L’importante è essere SHORT.

Leave a Reply